All posts by Spina Cianetti

Assegni di ricerca – Progetti di Alta Formazione POR FSE 2014/2020 – Giovanisì – Regione Toscana

Sono stati pubblicati oggi, 13 Febbraio 2018, i bandi per la selezione di 3 candidati che collaboreranno ai progetti GEOMON e ASPIS appartenenti al Programma di Intervento Nuove tecnologie per il monitoraggio del territorio e la difesa dai rischi naturali. Il programma, presentato da INGV Sezione di Pisa, ricade nell’ambito del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani Giovanisì ed è cofinanziato da partner industriali. Gli assegni di ricerca, di durata biennale, sono rivolti a giovani ricercatori che abbiano conseguito il titolo di Dottore di Ricerca oppure almeno 3 anni di esperienza lavorativa documentata. La scadenza per la sottomissione delle domande è il 14 Marzo 2018.

Bando GEOMON

Bando ASPIS

Protocollo Regione-Università-Enti di ricerca: una firma di ‘squadra’ per le sfide dell’Industria 4.0

Firmato ufficialmente il protocollo d’intesa tra Regione Toscana e Irpef con le Università degli Studi di Firenze, Pisa e Siena, l’Università per Stranieri di Siena, la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant’Anna, la Scuola IMT, il Cnr-Area di Firenze e Pisa, l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Istituto Nazionale di Astrofisica, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’analisi dell’economia agraria e l’E.N.E.A.

Scopo del protocollo è quello di promuovere il coordinamento delle misure previste dalla Piattaforma regionale sull’Industria 4.0 con quelle nazionali e del sistema pubblico di ricerca. Il protocollo era stato anticipato nell’ambito della manifestazione “Toscana Tech”.

Un sismografo all’Happy Hour della Tecnica 2017

Venerdì 5 Maggio | ore 11:30 | Sala Audiovisivi I.T.I.S. “G. Marconi” di Pontedera

Carlo Giunchi sarà relatore alla VII edizione all’Happy Hour della Tecnica 2017, organizzata dall’I.T.I.S. G. Marconi di Pontedera, con la presentazione “Costruzione di un sismografo con hardware open source”. La lezione è legata al percorso fatto quest’anno con lo studente Armen Qari della V elettronici, sotto la supervisione della prof.ssa R. Condello, per la realizzazione di un sismografo didattico.

Convegni e seminari Link alla locandina e al programma completo della manifestazione.

La classe più “terremoto”

Giovedì 27 aprile 2017 si è svolta l’undicesima edizione della Giornata della Solidarietà durante la quale abbiamo incontrato i bambini di 9 classi delle scuole elementari Viviani di Pisa e S.G. Bosco di Latignano. Con loro abbiamo parlato di placche tettoniche, terremoti, onde sismiche e magnitudo. Alla fine di ogni percorso i bambini hanno saltato, tutti insieme, vicino ad un sensore sismico e le loro vibrazioni sono state registrate dall’Helicorder. Così a fine giornata abbiamo potuto assegnare il titolo di classe più “terremoto” ai bambini della V della scuola Viviani che sono riusciti a far oscillare il pennino del nostro rullo di 3 cm. Complimenti! Chissà se le maestre saranno contente di questo titolo!