Manifestazioni

Giornata della Solidarietà

Giovedì 27 aprile 2017 si svolgerà l’undicesima edizione della Giornata della Solidarietà, una manifestazione organizzata dall’Associazione Nicola Ciardelli Onlus, con la collaborazione del Comune di Pisa, che ogni anno coinvolge le scuole e l’intera città con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani studenti sull’importanza dell’impegno di ognuno, verso la costruzione di un futuro di Pace. Quest’anno l’iniziativa coinvolgerà  circa 3000 studenti delle scuole della nostra città su 47 percorsi proposti e organizzati sul tema della Dignità Umana.

Anche i ricercatori dell’INGV sono coinvolti nel percorso dedicato al tema dei terremoti e delle altre calamità naturali, sia dal punto di vista della prevenzione che da quello della gestione delle emergenze. Saranno 10 le classi delle scuole del territorio che, sotto la guida dei nostri ricercatori, scopriranno cosa succede sotto i nostri piedi quando avviene un terremoto, come si propagano le onde sismiche all’interno della Terra e quali sono le migliori pratiche di protezione in caso di evento sismico. Alla fine non rimarrà che saltare tutti insieme per scoprire quale sia la classe più “terremoto” della giornata!
Eventi
Per scoprire tutti i percorsi scaricare il depliant

Il nostro programma per Bright 2016

Le attività dell’INGV sono inserite all’interno dei percorsi Naturanatura-01 e Per bambinibambini-01 che fanno parte di una ideale “metropolitana del sapere”, pensata per collegare tra loro le università ed i centri di ricerca promotori dell’iniziativa:  Università di PisaScuola Normale SuperioreScuola Superiore Sant’AnnaCNRINFN e INGV. Ad ogni “fermata” della metropolitana, i visitatori potranno incontrare i veri protagonisti di BRIGHT, i ricercatori, che racconteranno e sveleranno al pubblico il loro lavoro e le loro scoperte.

Appuntamento quindi per il 30 Settembre a Pisa, presso Largo Ciro Menotti, Logge dei Banchi e Museo di Storia Naturale 

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita.

Comunicato stampa Bright Pisa

Read more ›

Io non rischio

17-18 Ottobre 2015

Anche quest’anno IO NON RISCHIO scende in piazza per illustrare ai cittadini cosa è possibile fare per ridurre i rischi da terremoto, maremoto e alluvione. Il 17 e il 18 ottobre oltre 400 punti informativi saranno presenti su tutto territorio italiano. Quasi 5.000 i volontari di associazioni nazionali di volontariato di protezione civile, gruppi comunali e associazioni locali coinvolti nella campagna di comunicazione promossa dal Dipartimento di Protezione Civile (DPC), in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Associazione Nazione delle Pubbliche Assistenze (ANPAS) e Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS).
In Toscana l’iniziativa sarà presente in 40 Piazze; Lucca, Pistoia, Aulla, Cortona ecc. tratteranno il rischio da terremoto, mentre a Pisa, Firenze e Carrara si parlerà del rischio da alluvione.