Multimedia

La comunicazione in emergenza nell’epoca dei social media.

Al recente Festival Internazionale del Giornalismo si è svolta una tavola rotonda sulla comunicazione durante un’emergenza sismica nell’epoca dei social media. Diverse competenze e professionalità si sono confrontate. Il Dipartimento della Protezione Civile (DPC) era rappresentato da Titti Postiglione, direttore dell’Ufficio gestione delle emergenze, che ha spiegato il ruolo di DPC durante l’emergenza anche sul fronte dell’informazione; per l’INGV era presente Carlo Meletti della Sezione di Pisa e responsabile del Centro Pericolosità Sismica, che ha spiegato la difficoltà di rilasciare e comunicare in tempi brevi informazioni verificate su localizzazione e magnitudo; Luca Calzolari, direttore del sito Il Giornale della Protezione Civile, ha parlato della comunicazione durante l’emergenza e in tempo di “pace”; Matteo Tempestini, inventore della piattaforma Terremoto Centro Italia, ha spiegato il ruolo delle piattaforme social per recuperare e convogliare le informazioni e le richieste di aiuto che arrivano dai singoli cittadini. Il dibattito era coordinato da Chiara Bianchini, blogger di Emergenza 2.0.
Focus
L’intera discussione è visibile sul canale YouTube al seguente link